Salta al contenuto

Chi siamo

Chi arriva ad ascoltare Resetradio per la prima volta trova un mondo nuovo fatto di musica che non ha mai ascoltato e che è possibile scaricare liberamente e legalmente.
E’ la nostra risposta legale al copyright.
Il copyleft quando abbiamo iniziato noi “sapeva di poco”.
Negli ultimi anni però, sempre più artisti da tutto il mondo hanno cominciato a servirsi di licenze Creative Commons e così il livello della musica copyleft è cresciuto molto, fino a farci entrare negli elenchi delle radio più ascoltate su Itunes o altri portali dedicati alle webradio nel mondo.

Reset Radio è la prima web-radio europea che trasmette esclusivamente musica Creative Commons in free-download, nata nel 2008 anche se abbiamo iniziato a trasmettere già dalla fine del 2006.

“La bellezza…E’ importante la bellezza, da quella scende giù tutto il resto”. (Peppino Impastato)

C’è scritta questa frase sulle nostre maglie realizzate in Italia in cotone equosolidale:
l’Italia che verrà pensiamo debba ripartire dalla difesa della bellezza e della cultura.
RESET non ha banner pubblicitari sul proprio sito: R-esistiamo esclusivamente grazie alle donazioni volontarie (Paypal) e non abbiamo padroni che ci impongano cosa dire o meno. 

Reset è una “riserva culturale”, aiutaci a difenderla.

Matteo Ponzano – aspirante essere umano , questa è la definizione che più mi si addice.
Dj/speaker da più di vent’anni.
Musicista appassionato di rock ed elettronica, riesco a passare con disinvoltura da Mozart a Frank Zappa, dagli ACDC ai Lamb.
Ho fondato questa radio perché avevo bisogno di un luogo libero come le radio nate negli anni ’70

P.s.
La gentilezza è gratis, ed è una reazione a catena.


15 Commenti

  1. Marc

    Ciao Matteo, good to hear from you!

  2. disqus_2SYAjbNL6j

    Bravo Matteo, mi chiedevo dove fossi finito…! Contribuisco senz’altro…!

  3. Fabio Mazzarella via Facebook

    sì questa è una figata, premesso che l’autore deve essere iscritto al tuo programma commerciale, per percepire il dinero, come appunto dovrebbe avvenire su jamendo.

  4. Fabio Mazzarella via Facebook

    simone la pubblicità non possono, la radio è copyleft, dovrebbero renumerare centinai di migliaia di artisti che passano in radio…

  5. Un bel concerto per raccogliere fondi ??? Proponiamo l’iniziativa agli artisti .. sicuramente vorranno dare il loro contributo alla prima web radio italiana in copyleft !!!!

  6. Simone Supertramp Curini via Facebook

    Mi sfugge un particolare , la pubblicità non la volete o non la trovate

  7. Fabio Mazzarella via Facebook

    non ci conosciamo di persona, ho una web radio anche io e vi capisco benissimo, molta stima e molto appoggio!

  8. Piero Squalo De Bartolo via Facebook

    io sono con voi…sempre

Commenti chiusi

'